Tam Teatromusica. Armoniche. 1980. Foto Marco Caselli Nirmal

Armoniche. Movimenti sonori nello spazio. 1980.

ARMONICHE Movimenti sonori nello spazio, (1980)

idea­zione e direzione di Michele Sambin
performer Pierangela Allegro, Laurent Dupont, Mari­nella Juvarra, Michele Sambin
direzione di Michele Sambin
Prima esecuzione Ferrara, Palazzo dei Diamanti, 31 ottobre 1980
Repliche: Capo d’Orlando, rassegna a cura di Vittorio Fagone, [1981]

Moto armonico: oscillazioni visive e sonore

di Cristina Grazioli
In fisica “armonica” è detta «ciascuna delle oscillazioni semplici, cioè sinusoidali, nelle quali si può scomporre un qualunque fenomeno periodico, come un suono, un’onda luminosa, un’onda sismica»1. Moto periodico o moto armonico è quello di «un punto materiale o di un corpo la cui posizione si ripeta a intervalli regolari di tempo (periodo di oscillazione) rispetto a una posizione di equilibrio, per esempio quello di un pendolo che compia piccole oscillazioni rispetto alla verticale, o di una massa attaccata a una molla che venga allungata o compressa».
Ad uno sguardo retrospettivo il primo spettacolo di Tam Teatromusica (creato quando il nome della formazione è L’Aquilone teatro musica), porta in sé in una forma elementare, concretamente ed emblematicamente, gran parte di tutto il lungo e articolato percorso della compagnia. Continua a leggere…

Armoniche. Descrizione

di Cristina Grazioli
La dimensione orizzontale del piano scenico riporta tracce di figure geometriche elementari: quadrati di dimensioni digradanti uno dentro l’altro tagliati da diagonali. Come nella tavola del gioco della “tria” le combinazioni del tracciato con gli elementi che vi interagiscono (performer e proiezioni) sono infinite. Continua a leggere…

LOCANDINA
L'Aquilone teatro-musica [Tam Teatromusica], Armoniche, 1980
Locandina di Michele Sambin
DISEGNI e BOZZETTI
L'Aquilone teatro musica [Tam Teatromusica]. Armoniche. Movimenti sonori nello spazio. Ricostruzione partitura a cura di Pierangela Allegro
Disegni di Michele Sambin, fotografie di Marco Caselli Nirmal
Michele Sambin, disegni per scena e costumi
tecnica mista
Michele Sambin
Armoniche, Disegni per la partitura sonora
SCRITTI DEGLI ARTISTI
Janus, Presentazione Armoniche, in Catalogo, Sala Polivalente, Ferrara, 1980
Pierangela Allegro, Armoniche, in Catalogo, Sala Polivalente, Ferrara, 1980
Pierangela Allegro, Lo spazio e il tempo, in Pierangela Allegro (a cura di), tam teatro musica. pierangela allegro laurent dupont michele sambin, Ravenna, essegi, 1991, pp. 14-17
GALLERIA FOTOGRAFICA
L'Aquilone teatro-musica [Tam teatromusica] Armoniche
Movimenti sonori nello spazio
Foto di scena di Marco Caselli Nirmal
SCRITTI CRITICI
Cristina Grazioli, Drammaturgie della luce: composizione e scomposizione nell'opera di Tam Teatromusica, in Fernando Marchiori (a cura di), Megaloop. L'arte scenica di Tam Teatromusica, Pisa, Titivillus, 2010
Fernando Marchiori, La traccia luminosa del performer, in Fernando Marchiori (a cura di), Megaloop. L'arte scenica di Tam Teatromusica, Pisa, Titivillus, 2010
Veniero Rizzardi, Le fonti sonore, in Fernando Marchiori (a cura di), Megaloop. L'arte scenica di Tam Teatromusica, Pisa, Titivillus, 2010
Cristina Grazioli, Il tempo della luce: costruire e dissolvere, in Sandra Lischi, Lisa Parolo (a cura di), Michele Sambin performance tra musica, pittura, video, Padova, Cleup, 2014
BIBLIOGRAFIA di Tam Teatromusica, Armoniche. Movimenti sonori nello spazio. 1980.
bibliografia
a cura di Cristina Grazioli
LINK UTILI
MATERIALI DI CONTESTO
Veniero Rizzardi, Le fonti sonore, su Blasen (1984) di Tam Teatromusica, in Fernando Marchiori (a cura di), Megaloop. L'arte scenica di Tam Teatromusica, Titivillus, Corazzano 2010
Blasen
Assolo per trombone e luce, 1984
Ideazione Michele Sambin, performer/musicista Pierangela Allegro
Se San Sebastiano sapesse
Assolo per violoncello e frecce, 1984
di e con Michele Sambin
Controvento. Play concert
da testi di Luigi Monteleone, 2006
Tutto è vivo
2006/2008

Lascia un commento