Tam Teatromusica, deForma*, 2007-2009, particolare momento di deForma'07, foto di Michele Sambin, Archivio Tam in Dvd, Vol. III, n. 18, Padova, Edizioni Tam, 2010.

deForma*. 2007-2009.

DEFORMA* (2007-2009)

da un’idea originale di Michele Sambin
testi da Teresa Rampazzi (primo e secondo movimento), Teresa Rampazzi e Samuel Beckett (terzo movimento)
regia di Michele Sambin e Pierangela Allegro
scene di Michele Sambin
interpreti Pierangela Allegro, Claudia Fabris, Paolo Tizianel, Nenad Sinkauz (performer); Alen Sinkauz, Michele Sambin, Riccardo Marogna, Kole Laca (musicisti); Alberto Berton, Andrea Cravotta (suono ciclospazializzato)(primo movimento); Pierangela Allegro, Alessandro Martinello, Alen Sinkauz, Nenad Sinkauz, Michele Sambin (secondo e terzo movimento)
suoni di Davide Sambin Zara (primo movimento), Kole Laca (secondo e terzo movimento)
video di Michele Sambin
Prime rappresentazioni
Primo movimento (deForma. Dedicato a Teresa Rampazzi) Padova, Teatro delle Maddalene, Giornata dell’Ascolto ’07, 27 maggio 2007
Secondo movimento (deForma) Varsavia, Centrum Sztuki Współczesnej Zamek Ujazdowski, Festiwal Audio Art’08, 28 novembre 2008 (poi)
Terzo movimento (deForma_09) Padova, Teatro delle Maddalene, rassegna Contrappunti 2008/2009, 13-15 marzo 2009
Repliche
Primo movimento Padova, Teatro delle Maddalene, Giornata dell’Ascolto ’08, 18 maggio 2008
Secondo movimento Cracovia, presso l’Auditorium dell’Akademia Muzyczna, Festiwal Audio Art’08, 29 novembre 2008
Terzo movimento (deForma_09) Breslavia, discoteca Przestrzen XO (Spazio XO), III Miedzynarodowy Festiwal Muzyki Elektroakustycznej, 10 maggio 2009; Padova, Teatro delle Maddalene, Festival Teatri delle Mura, 18 giugno 2009

Presentazione

di Alessandro Alberton
Il 27 maggio 2007 presso il Teatro delle Maddalene a Padova, per la prima edizione della Giornata dell’Ascolto, Tam Teatromusica propose deForma. Dedicato a Teresa Rampazzi. Il tema della manifestazione era offrire un’esperienza d’ascolto legato al luogo in cui questo sarebbe avvenuto. Michele Sambin ideò un percorso che dalla sala principale, dove abitualmente si assisteva agli spettacoli, passava per lo spazio adibito a retropalco, fino a raggiungere il giardino interno. In ognuno di questi ambienti venne organizzata un’esperienza sonora diversa (stereofonica, olofonica, live “ciclospazializzato”) e tutto il percorso era pensato secondo un disegno circolare, con l’uscita che coincideva con l’entrata. Il primo di questi ambienti metteva in scena quattro performer collegati tramite un semplice sistema di cavi ad un parallelepipedo elastico posto sopra di essi. Ogni qualvolta loro si spostavano si deformava anche l’oggetto sospeso oltre le loro teste. Al centro quattro microfoni raccoglievano i suoni dei movimenti che, uniti alle voci, e modulati dal mixer, costituivano un accompagnamento suggestivo di carattere noise. Continua a leggere…

LOCANDINA
Tam Teatromusica, rassegna Contrappunti '08/09
Locandina e cartolina della rassegna
DISEGNI e BOZZETTI
Michele Sambin
Appunti e bozzetti per deForma*
TESTO VERBALE
Pierangela Allegro, Testo deForma'07. Tratto dagli scritti di Teresa Rampazzi, in Pierangela Allegro, Alessandro Martinello, Michele Sambin, Archivio Tam in Dvd, Vol. III, Contributi, Padova, Edizioni Tam, 2010
Pierangela Allegro, Testo deForma'09. Tratto dagli scritti di Teresa Rampazzi e Samuel Beckett, in Pierangela Allegro, Alessandro Martinello, Michele Sambin, Archivio Tam in Dvd, Vol. III, Contributi, Padova, Edizioni Tam, 2010
SCRITTI DEGLI ARTISTI
Pierangela Allegro, Appunti ricerche, in Pierangela Allegro, Alessandro Martinello, Michele Sambin, Archivio Tam in Dvd, Vol. III, Contributi, Padova, Edizioni Tam, 2010
Pierangela Allegro, Michele Sambin, Foglio di sala, in Pierangela Allegro, Alessandro Martinello, Michele Sambin, Archivio Tam in Dvd, Vol. III, Contributi, Padova, Edizioni Tam, 2010
Pierangela Allegro, Michele Sambin, Indicazioni ai visitatori, in Pierangela Allegro, Alessandro Martinello, Michele Sambin, Archivio Tam in Dvd, Vol. III, Contributi, Padova, Edizioni Tam, 2010
Pierangela Allegro, Pensieri, in Pierangela Allegro, Alessandro Martinello, Michele Sambin, Archivio Tam in Dvd, Vol. III, Contributi, Padova, Edizioni Tam, 2010
Pierangela Allegro, Pensieri ai margini, in Pierangela Allegro, Alessandro Martinello, Michele Sambin, Archivio Tam in Dvd, Vol. III, Contributi, Padova, Edizioni Tam, 2010
Pierangela Allegro, Michele Sambin, Percorso di visita deForma'07, in Pierangela Allegro, Alessandro Martinello, Michele Sambin, Archivio Tam in Dvd, Vol. III, Contributi, Padova, Edizioni Tam, 2010
Pierangela Allegro, Presentazione deForma'09, in Pierangela Allegro, Alessandro Martinello, Michele Sambin, Archivio Tam in Dvd, Vol. III, Contributi, Padova, Edizioni Tam, 2010
Pierangela Allegro, Spunti, in Pierangela Allegro, Alessandro Martinello, Michele Sambin, Archivio Tam in Dvd, Vol. III, Contributi, Padova, Edizioni Tam, 2010
Pierangela Allegro, Note di poetica 2008-2009. Appunti dell'artista
GALLERIA FOTOGRAFICA
Tam Teatromusica, deForma*
deForma, dedicato a Teresa Rampazzi, 2007
Foto di Michele Sambin
Tam Teatromusica, deForma*
deForma_09
Foto di Claudia Fabris, Michele Sambin
Tam Teatromusica, deForma*
Laboratorio di Piacenza, Teatro Filodrammatici (Teatro Gioco Vita), gennaio 2008
Foto di Teatro Gioco Vita
VIDEO
deForma_09
RECENSIONI
Camilla Toso, Quad al cubo, in www.iltamburodikattrin.com 19 maggio 2009
Silvia Aufiero, Sulla forma, il tempo, lo spazio, www.nonsolocinema.com 21 giugno 2009
SCRITTI CRITICI
Riccardo Caldura, Tracce preistoriche, in Fernando Marchiori (a cura di), Megaloop. L'arte scenica di Tam Teatromusica, Corazzano (PI), Titivillus, 2010
BIBLIOGRAFIA di Tam TEatromusica, deForma*. 2007-2009.
bibliografia
a cura di Alessandro Alberton
LINK UTILI
MATERIALI DI CONTESTO
Paolo Zavagna, Teresa Rampazzi - Raccolta di articoli. Raccolta di articoli scritti da Teresa Rampazzi tra il 1968 e il 1980. A lei era dedicato il primo movimento di deForma*, «Musica/Tecnologia», n. 1, Firenze, Firenze University Press e Fondazione Ezio Franceschini, 2007
Ambiente Spazio Elastico,
di Gianni Colombo, 1968
Gianni Colombo, Ambiente Spazio Elastico, 1968.

Lascia un commento