Teatrino Clandestino. Hedda Gabler. 2000.

Hedda Gabler. 2000.

Teatrino Clandestino, Hedda Gabler (2000)

scritto e diretto da Pietro Babina
con Fiorenza Menni, Angela Presepi, Renata Salmini, Michele Cipriani, Pietro Pilla, Giorgio Porcheddu
realizzazione video Francesco Borghesi
scenografia Pietro Babina (ideazione, Federico Babina (design),Luca Piga (realizzazione)
costumi e decori Fiorenza Menni
musiche Recoil, Pietro Babina
organizzazione Marcella Montanari, Chiara Fava
amministrazione Francesca Leonelli
capocomicato Fiorenza Menni
produzione Teatrino Clandestino, in collaborazione con La Biennale di Venezia, Emilia Romagna Teatro
Prima rappresentazione Venezia, Teatro Tese,Biennale di Venezia, 11 settembre 2000

Hedda Gabler. Presentazione

di Antonino Pirillo
Hedda Gabler è un dramma in quattro atti dello scrittore e drammaturgo norvegese Henrik Ibsen, ed è considerato uno dei suoi maggiori successi. Hedda ha 29 anni e si unisce in matrimonio con un uomo che non ama, per delle ragioni puramente economiche. Quando il rivale storico di suo marito, l’alcolista Lovborg riappare, dichiarando di aver finalmente scritto la sua opera migliore, che gli permetterebbe di diventare professore all’università, e quindi di soffiare via il posto destinato al marito, Hedda è presa da forte gelosia. Infatti una sera, ubriaco, Lovborg smarrisce il manoscritto che avrebbe dovuto condurlo al successo. A trovarlo è Tesman, il marito di Hedda. Quando Lovborg disperato confessa ad Hedda di aver perso il manoscritto, quest’ultima non gli dice che suo marito l’ha trovato ma al contrario lo incoraggia a suicidarsi fornendogli una pistola e poi brucia il manoscritto. Suo marito e un’altra donna, intima di Lovborg, cercano di ricostruire, basandosi sulla memoria, il contenuto dell’opera. Hedda è sorpresa nello scoprire che Lovborg sia morto in un bordello e che probabilmente la sua morte sia stata frutto di un incidente e non della volontà di suicidarsi. Per di più il giudice Brack è a conoscenza del fatto che è stata Hedda a dare la pistola a Lovborg e la minaccia di divulgare questa informazione, se lei non accetta le sue avances. Hedda sceglierà di suicidarsi. Continua a leggere…

LOCANDINA
Hedda Gabler. 2000
VIDEO
Variazioni su Hedda Gabler
Prodotto e trasmesso da RAI
video integrale dello spettacolo
SCRITTI CRITICI
Antonino Pirillo, Hedda Gabler: gesti e azioni dei personaggi, in Antonino Pirillo, Fenomenologie attoriali negli spettacoli di Pippo Del Bono, Socìetas Raffaello Sanzio, Teatrino Clandestino e Teatro della Valdoca, Tesi di laurea Specialistica, Sapienza Università di Roma, Relatore: Prof.ssa Valentina Valentini, Correlatore: Prof. Luciano Mariti, a.a 2008-2009

Lascia un commento