Luciano Berio
Luciano Berio

Luciano Berio

Luciano Berio – Note biografiche

di Daniele Vergni
Luciano Berio (Oneglia (Imperia), 24 ottobre 1925 – Roma, 27 maggio 2003) è stato un compositore e direttore d’orchestra, pioniere nella composizione di musica elettronica ed elettro-acustica. Dopo un primo approccio alla musica in ambito familiare, Berio studia al conservatorio di Milano “Giuseppe Verdi”, frequentando composizione con Giulio Cesare Paribeni e Giorgio Federico Ghedini, e direzione d’orchestra con Carlo Maria Giulini e Antonino Votto. La prima esecuzione pubblica di una sua composizione (suite per pianoforte) avviene nel 1947. Dal 1951 è negli Stati Uniti, dove studia con Luigi Dallapiccola a Tanglewood. Nel 1954 frequenta i corsi estivi di Darmstadt, dove si stava riunendo tutta l’avanguardia musicale di quegli anni – Pierre Boulez, Karlheinz Stockhausen, Bruno Maderna, Luigi Nono, György Ligeti, Mauricio Kagel e altri – e dove Berio s’interessa alla musica elettronica tanto da fondare l’anno successivo a Milano, assieme a Bruno Maderna, lo Studio di Fonologia della RAI, dedito alla produzione di musica elettronica frequentato anche da compositori stranieri come John Cage. Continua a leggere…

I documenti sono pubblicati in lingua originale. In caso si sia reperita la traduzione, vengono pubblicati sia l'originale che la traduzione.

Teatrografia
teatrografia
Teatrografia L. Berio,
elenco delle opere riferite al teatro musicale.
Bibliografia
bibliografia
a cura di Daniele Vergni
Links utili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.